MOQUETTE IN UFFICIO. SI O NO?

I favolosi anni '70 hanno visto il trionfo della moquette. Usatissima già da tempo nei paesi anglossassoni, viene in quel periodo adottata abbondantemente anche in Italia e diventa protagonista dei pavimenti di uffici e, spessissimo, delle abitazioni.

La disponibilità pressocchè infinita di colori e fantasie la rendono ideale per caratterizzare un ambiente di lavoro, in più è facile e veloce da posare, e spesso economica. Ecco spiegati i motivi di un successo.

Ma presenta anche altri vantaggi più "tecnici".

Isola dal rumore, quindi risulta ideale in ambienti di lavoro open space che in quegli anni rappresentano la nuova frontiera della gestione degli spazi ufficio.

Isola termicamente, infatti una moquette spessa 1 cm ha lo stesso potere isolante di un pavimento in cemento di 15 cm, consente perciò un risparmio energetico sul riscaldamento pari a circa il 10%.

E' economica, si posa velocemente permettendo di coprire pavimentazioni vecchie e ormai irrimediabilmente rovinate.

Con tutti questi pregi perchè non è più molto utilizzata?

Presenta ovviamente anche degli svantaggi che alla fine hanno prevalso sui lati positivi.

Trattiene l'80% delle polveri dell'aria dell'ambiente eliminabili con l'aspirapolvere. Sembrerebbe un pregio, in realtà ne rende meno pratica pulizia e manutenzione.

Si macchia facilmente rendendo più complessa la pulizia quotidiana e poi si consuma e va sostituita se non si vuole un ambiente "fanè".

L'ultimo ma non ultimo motivo che ne ha decretato il declino è che non è più di moda da tempo. Oggi laminati, vinilici e gress sono le nuove star indiscusse.

Allora la moquette in ufficio sì o no?

Razionalmente ci verrebbe da rispondere NO. Però.....perchè non immaginare di utilizzarla per caratterizzare anche un solo ambiente? Magari la sala riunioni che è utilizzata  meno frequentemente. In fondo gli anni settanta mantengono ancora il loro fascino, e un architetto saprebbe certamente come integrare questo stile col resto dell'ufficio.

 

I commenti sono chiusi